Facebook sfida Quora e Yahoo! Answers: arriva Questions!

Facebook sfida Quora e Yahoo! Answers: arriva Questions!

Facebook è ormai sul punto di lanciare la sfida a Quora, con l’intento di creare una vera e propria alternativa a quella fondata a Palo Alto (California) dall’ex CTO della Società di Mark Zuckerberg, organizzata sfruttando le potenzialità e la capacità di connessione del social network. Per chi non lo conoscesse, Quora è un sito di domande e risposte, organizzate per argomenti, sul quale gli utenti registrati possono trovare, con ordine, ogni risposta, o formulare domande, seguendo l’evoluzione delle discussioni tramite Feed, potendo contare su un apparato organizzato in maniera funzionale e utilizzato da milioni di utenti, sul modello, anche se molto più sviluppato, di quel servizio, ben noto, che è Yahoo! Answers.


La versione “domande e risposte” di Facebook si chiamerà Questions e arriverà presto in Italia. Il concetto è abbastanza semplice: perché mai chiedere informazioni a sconosciuti sul e del Web, se abbiamo a disposizione una rete sociale di contatti, gente di cui ci fidiamo e che, in un modo o nell’altro, conosciamo, in grado di risponderci con maggiore precisione, considerata, tra le altre cose, il grado di conoscenza personale (gusti, passioni, attitudini) che intercorre tra e con ciascuno dei nostri “amici”?

Come da tradizione di Facebook, l’utilizzo di questo tool sarà molto semplice ed intuitiva. Esistono due modi per porre domande ai nosti contatti: sotto forma di quesito libero, oppure vincolato, in una pratica impostazione a sondaggio. Nel primo caso, le risposte saranno complemente affidati ai classici post di commento, gli stessi che si usano per bacheca e link, diciamo, da inserire in un box apposito. Nel secondo caso, il sondaggio sarà interamente configurabile da noi, con la possibilità di dare un pool di scelte ai nostri amici, oppure di lasciare campi vuoti da compilare, quando ci serva un parere più lungo ed articolato su determinate questioni.

Le domande così create, appariranno nella homapage, come i link o i post sulla bacheca degli amici, per consentire proprio a questi ultimi di non perdersi importanti questiti e di poter partecipare alla discussione: accanto ad ogni risposta, per semplicità, apparirà la foto del commentatore, rendendo il dibattito più dettagliato.

Non sappiamo se Questions avrà lo stesso successo di Yahoo! Answers e potrà contrastare Quora, ma sicuramente questo nuovo mezzo per la proposizione di domande, le risposte alle quale sono affidate ai nostri “amici”, gente che sa cosa cerchiamo e su cosa sono orientate le nostre attitudini, si diffonderà rapidamente grazie ad un potente mezzo di comunicazione quale è Facebook. Inoltre, dato da non sottovalutare, questa funzione è incredibilmente funzionale per le aziende e per le pagine Fan di personaggi pubblici e Società che vogliano ricevere un feedback sincero e diretto dai loro contatti, consentendo di intraprendere scelte oculate e orientate sui gusti di ciascuno di noi, grazie alla più semplice delle ricerche di mercato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli