PSN: i giochi da scaricare gratuitamente

PSN: i giochi da scaricare gratuitamente

Dopo poco meno di un mese di disservizio, è infine tornato online il PlayStation Neytwork. La rete online che collega il maggior numero di videogiocatori, tutti rigorosamente griffati Sony, ha subito un’opera di intensa revisione dei propri sistemi di sicurezza e, ora, sembra pronta a ritornare operativa e a pieno regime, per ospitare i quasi 100 milioni di utenti che, quotidianamente, affollano i server della Casa giapponese.

A posto così? Beh no.. Sony non ha, infatti, potuto fare a meno di garantire ai tanti clienti che non hanno potuto fruire di un servizio per il quale, se è vero che non avevano pagato direttamente,  è indiscutibile che sia indissolubilmente parte del sistema PlayStation 3, una sorta di risarcimento per la lunga inattività del PSN: avevamo accennato, in questo articolo, alla preparazione di un “Welcome Back Program” da parte della Società giapponese, e finalmente sono usciti interessanti dettagli a riguardo, con la pubblicazione, sul sito ufficiale del PlayStation Network, l’elencazione dei privilegi di cui potranno godere tutti coloro che, in data 20 Aprile o antecedente, avessero registrato un account sul PSN.

Dal momento in cui il PlayStation Store tornerà effettivamente operativo, tutti i giocatori potranno scaricare due titoli per PlayStation 3, selezionabili tra un elenco proposto da Sony:

  • LittleBigPlanet;
  • InFamous;
  • WipOut HD/Fury;
  • Ratchet & Clank: Alla ricerca del tesoro;
  • Dead Nation.

Per chi, invece, possieda una PlayStation Portable, i titoli tra cui scegliere sono:

  • LittleBigPlanet PSP;
  • ModNation Racers PSP;
  • Pursuit Force;
  • Killzone Liberation.

Forse un po’ scarna questa lista di cinque videogames, peraltro neanche troppo di tendenza o dalla recente uscita sul mercato, ma di sicuro una valida offerta da parte di Sony, per far innamorare nuovamente della propria console di punta.

I benefici, peraltro, non si esauriscono qui: oltre alla possibilità di due downloads, infatti, come era stato annunciato, tutti gli utenti avranno la possibilità di sfruttare un abbonamento della durata di trenta giorni al PlayStation Plus, mentre a chi detenesse  già in precedenza tale servizio premium, la durata è stata automaticamente allungata di un mese. Per quanto riguarda il PlayStation Home, avrà un programma di benvenuto a se stante, ma Sony non si è ancora pronunciata in merito.

Non resta che cambiare la nostra password di accesso e aggiornare il sistema per tornare pienamente online e godersi finalmente le emozioni di matches all’ultimo sangue contro giocatori veri, sperando che abbiano preso precauzioni, non tanto in vista della continuità del servizio, quanto piuttosto sotto il profilo della sicurezza delle informazioni riservate, decisamente più importanti di non poter fruire della modalità online.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli