Logitech G35 Surround Headset

Logitech G35 Surround Headset

Dopo aver osservato una proposta di Creative nel campo delle cuffie da gamers in questo recente articolo, andiamo ora a scoprire un modello particolarmente competitivo nel settore, quale il Logitech G35 Surround Sound Headset. Dal marchio Logitech ci aspettiamo solo il top, in particolare dalla fortunatissima serie G, che ha venduto milioni di periferiche, tra cui ricordiamo il G27 e la G19 (volante da gara e tastiera) e anche nel campo dell’audio la Società svizzera non si smentisce.

Come il nome di queste cuffie lascia facilmente intendere, la riproduzione audio sfrutta la tecnologia Dolby Surround 7.1, che permette il raggiungimento di una qualità di audio veramente notevole per non farvi perdere neanche una sfumatura del vostro gioco preferito o una nota delle più belle canzoni di sempre, confermando che le G35 sono ottimali non solo per il gaming online, ma anche per l’ascolto di file audio. Soffermiamoci qui soprattutto sulla componente orientata verso i videogiochi, andando a scoprire le caratteristiche di questa periferica.

A livello di ergonomia, le G35 si distinguono subito per le tre imbottiture intercambiabili, che garantiscono una perfetta conformazione alla testa di ciascuno di noi. I padiglioni sono morbidissimi e della tipologia around-ear, quindi completamente avvolgenti dell’orecchio. La connessione è USB, in grado di fornire prestazioni di livello molto alto, anche se la scheda audio non è d’eccezione, trasmettendo un audio digitale puro e privo di disturbi.

Venendo a quanto più da vicino riguarda i videogiocatori, come da tradizione per tutta la serie G, non mancano i tasti personalizzabili per le macro, sui quali è possibile impostare qualsiasi combo a nostro piacimento. Sotto, sullo stesso padiglione, il sinistro, sono posti i controlli per l’audio, con funzioni di accesso rapido alla regolazione del volume, regolazione del surround e disattivazione del microfono; proprio quest’ultimo, si disattiva automaticamente anche nel caso in allontanamento dalla bocca o rotazione del braccio, completamente orientabile, verso l’alto e una spia si accenderà, per non farci scordare che, una volta passato l’imprevisto, vogliate la nonna che viene a parlarvi o un attacco di tosse, se non riaccendiamo il microfono i nostri alleati non ci sentiranno.

Ulteriore particolarità del G35 Surround Sound Headset consiste nel fatto che dal microfono è possibile, tramite il potente software di supporto, di mutare la propria voce grazie ad un algoritmo di morphing in tempo reale che consente di farci sentire come fossimo Giganti, Trolls, Nani, Cyborg e altri effetti ancora.

Sicuramente questo Headset è in grado di fornire prestazioni di livello per molteplici utilizzi, nonché eviterà di scaldarvi le orecchie o farvi perdere suoni epici degli scontri per carenze derivanti da disturbi esterni o fastidiosi fruscii.  Come spesso accade, per avere il meglio è, tuttavia, pagare qualcosa di più; sebbene la policy dei prezzi di Logitech sia da sempre abbastanza user friendly, arrivando a proporre oggetti veramente al top sul mercato, spesso con offerte più vantaggiose rispetto alla diretta concorrenza, in  valore assoluto il prezzo delle G35 non è esiguo: ben 135€, che, tuttavia, siamo ben certi siano un ottimo affare, anche in ottica futura.

Se volete risparmiare qualcosa, potete affidarvi al più grande e affidabili store online al mondo; stiamo, ovviamente, parlando di Amazon.it che propone, ancora una volta, questo articolo ad un costo decisamente più vantaggioso, non gravando queste splendide cuffie, tra l’altro, di spese si spedizione.




1 Commento a Logitech G35 Surround Headset

  1. Sto navigando online più di tre ore di oggi , eppure non ho mai trovato alcun articolo interessante come la tua . E ‘piuttosto un valore sufficiente per me . Personalmente , se tutti i proprietari di siti web e blogger fatti buoni contenuti come avete fatto , il web sarà molto più utile che mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli