Parrot A.R. Drone

Parrot A.R. Drone

Alla ricerca di un regalo originale, in grado di stupire i vostri amici o parenti per la sua originalità? Allora forse il prodotto che stiamo per analizzare può fare al caso vostro.

Se non volete spendere un capitale in doni hi tech, ma non avete intenzione di sfigurare, potrebbe interessarvi l’acquisto di un oggetto completamente innovativo, al prezzo, relativamente contenuto, considerando quello di cui stiamo parlando, di 299€. Di cosa stiamo parlando? Del Parrot AR. Drone, un quadricottero di sicuro effetto nel momento in cui l’incarto del vostro pacco verrà strappato via.

Parrot, società da sempre specializzata nella realizzazione di componenti Bluetooth, ha presentato, verso la metà del 2010, un prodotto a dir poco spettacolare. Avete mai sognato di avere un elicottero tutto vostro da pilotare in giro per la stanza o all’aperto? Bene, eccovi accontentati.

Grazie alle quattro eliche, alimentate da altrettanti motori da 15W (3500 RPM), manterranno il volo il vostro quadricottero, dal peso di soli 380 grammi, per 12 minuti, sufficienti per avvincenti sfide contro i vostri amici. Come? Tramite il controller, ovvero, il vostro iPhone, sia 3Gs che 4G, iPod Touch o Apple iPad. Tutti i movimenti del drone, eccettuate le procedure di atterraggio e decollo, che avvengono in maniera assistita, fino alla stabilizzazione del velivolo, a terra, oppure a 80cm di altezza dal suolo, sono governati dal vostro smarthphone o lettore MP3 tramite l’accelerometro, lo schermo full touch e il wifi, e, attraverso l’apposita applicazione scaricabile dall’Apple Store gratuitamente, Duel AR. Drone, il vostro supporto si trasformerà in una vera e propria cabina di pilotaggio. Il display, infatti, riprodurrà fedelmente quello che le due telecamere, orizzontali e verticali, riprendono e inviano i dati in tempo reale, tramutando la stanza in una vera e propria arena, con tanto di comandi per “abbattere” il drone nemico. Il divertimento è assicurato.

Come veicolo volante che si rispetti è dotato di altimetro e i materiali sono pensati per resistere agli atterraggi di emergenza, quindi agli urti. Se, per caso, ricevete una chiamata mentre pilotate il vostro quadricottero, in automatico si inserirà la procedura guidata, per far planare il velivolo nel giro di pochi secondi. Il sistema di guida meccanico si basa su due giroscopi e tre accelerometri; dotato di connettività wifi b/g, 128 MB di RAM interna e una porta USB, è possibile collegarlo al computer per scaricare i video registrati.

Questo oggetto, sicuramente particolare, e, per il suo genere, nemmeno eccessivamente costoso, sicuramente non sfuggirà agli appassionati, ma anche a chi ha voglia di provare una nuova esperienza; rimane da valutare quanto la ridotta durata della batteria al litio, come detto, appena 12 minuti, possa incidere sul concreto utilizzo, che, tuttavia, seppur di breve durata continuativa, darà al pilota sensazioni decisamente accattivanti.



1 Commento a Parrot A.R. Drone

  1. sabina anglussi

    vorrei ricevere informazioni per l’acquisto e anche informazioni sul prodotto grazie…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli